Intestazione Newsletter
 
 

Notizie della Newsletter gestita dal Centro di risorse didattiche e digitali, per conto della Divisione della scuola.






Newsletter - 21 dicembre

Comunicazioni

GAS-GAGI: designata la nuova coordinatrice del Centro di competenza

GAS-GAGI: designata la nuova coordinatrice del Centro di competenza

Lo scorso 1. novembre Marina Mikulic è stata designata coordinatrice del Centro di competenza GAS-GAGI, posto occupato in precedenza da Remo Chiesa.

La Divisione della scuola coglie l’occasione per ringraziare di cuore Remo Chiesa per il lavoro svolto per il Centro, dando al contempo un caloroso benvenuto nella sua nuova funzione a Marina Mikulic, alla quale rivolge i migliori auguri per un’attività fruttuosa e ricca di soddisfazioni.

CAS in Gestione della formazione per dirigenti d’istituzioni formative (GeFo): 18 direttori scolastici neodiplomati

CAS in Gestione della formazione per dirigenti d’istituzioni formative (GeFo): 18 direttori scolastici neodiplomati

Si è conclusa mercoledì 13 dicembre nell’Auditorium dell’USI la seconda edizione del Certificato in studi avanzati (CAS) in ‘Gestione della formazione per dirigenti d’istituzioni formative’, co-organizzato in partenariato dallo IUFFP, dalla SUPSI e dall’USI. 18 responsabili di istituti formativi di ogni ordinamento scolastico hanno portato a termine con successo questo percorso formativo di due anni iniziato a settembre 2015. Prima della cerimonia sono stati presentati al pubblico i lavori personali finali che hanno coronato la loro formazione.

La prima edizione del GeFo ha avuto luogo dal 2013 al 2015, la seconda dal 2015 al 2017. A settembre 2017, ben 27 neodirettori o collaboratori di direzione hanno iniziato la terza edizione della formazione che terminerà a dicembre 2019.

Hanno conseguito il certificato: Benedetti Walter, Besozzi Aron,  Calò Marco, Camponovo Matteo, De Gasparo Claudia, del Torso Merlini Manuela, Doratiotto Prinsi Valeria, Gianora Omar, Herold Luca, Hess Peter, Jaccard Alessandra, Kauffmann Carlo, Pinchetti Nicola, Solcà Fabio, Soldini Jacopo, Stockar Carla, Trippi Sonia, Uccelli Massimo.

Altri tre candidati riceveranno il certificato in primavera 2018.

Star bene fa bene: pubblicato un opuscolo divulgativo sullo studio HBSC

Star bene fa bene: pubblicato un opuscolo divulgativo sullo studio HBSC

È stato pubblicato l'opuscolo divulgativo che presenta alcuni risultati dell'indagine sulla salute degli adolescenti Health Behaviour in School-aged Children (HBSC), condotta nelle scuole ticinesi, e che ha coinvolto gli allievi tra gli 11 e i 15 anni di età.

Alimentazione, attività fisica, sonno e comportamenti a rischio sono i temi trattati. Oltre ai dati, l'opuscolo offre spunti di riflessione e suggerimenti che i ragazzi possono mettere in atto ogni giorno.

Copie cartacee dell’opuscolo possono essere richieste al Servizio di promozione e valutazione sanitaria del Dipartimento sanità e socialità (dss-upvs@ti.ch), mentre la versione elettronica può essere scaricata cliccando qui. L'opuscolo sarà inoltre distribuito nelle scuole del Cantone.

Altri dati sulla salute dei giovani sono consultabili sul sito del Servizio di promozione e valutazione sanitaria.

Agenda

Social media: i linguaggi che fanno la differenza

Social media: i linguaggi che fanno la differenza

In occasione del lancio della piattaforma bilzobalzo sarà proposta una conferenza indirizzata ai docenti di scuola professionale sul tema dei social media.

In particolare saranno proposti dei consigli sull’uso di strumenti digitali che mettono a disposizione molteplici e poliedriche funzionalità, utilizzabili per stimolare l’apprendimento anche in un ottica di parità tra i sessi.

La conferenza sarà tenuta da Rosy Nardone, ricercatrice e professoressa in Didattica e Pedagogia Speciale presso il Dipartimento di Scienze Filosofiche, Pedagogiche ed Economico-Quantitative dell’università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara.

La conferenza si svolgerà il 18 gennaio 2018, presso l’aula magna del Centro Professionale Tecnico di Lugano-Trevano, con inizio alle 17.00.

Scambi individuali per le vacanze con la Svizzera tedesca e la Svizzera romanda

Scambi individuali per le vacanze con la Svizzera tedesca e la Svizzera romanda

A partire dal 2018 saranno tre le scadenze entro le quali iscriversi al programma nazionale di scambi per le vacanze. I termini di iscrizione sono i seguenti:

- il 31 gennaio per le vacanze di primavera;
- il 30 aprile per le vacanze estive;
- il 31 agosto per le vacanze autunnali e invernali.

Informazioni più dettagliate si trovano sul sito dedicato al programma, dove è riportato anche il formulario di iscrizione: http://www4.ti.ch/decs/ds/cerdd/scuolalab/scambi/vacanze-diverse.

Per eventuali domande rivolgersi a: brigitte.joerimann@ti.ch.   

Orti didattici: scambio di semi e di piantine

Orti didattici: scambio di semi e di piantine

Mercoledì 28 febbraio si terrà il primo pomeriggio dedicato allo scambio di semi e di piantine provenienti dagli orti didattici ticinesi.

Promosso dall’Ufficio delle scuole comunali e dall’Ufficio dell’insegnamento medio - in collaborazione con l’associazione Orto a scuola - lo scambio è rivolto agli istituti scolastici che già coltivano un orto didattico, ma anche a quegli istituti interessati ad avviare un nuovo orto presso la propria sede.

Il pomeriggio di scambio si terrà presso la scuola media di Giubiasco con inizio alle 14.00. È richiesta l’iscrizione entro il 2 febbraio tramite il tagliando contenuto nel volantino.

Il Quotidiano in classe 2018: attività per le scuole medie ed elementari

Il Quotidiano in classe 2018: attività per le scuole medie ed elementari

Nell’ambito del progetto il Quotidiano in classe, alle classi di quinta elementare e alle classi di prima e quarta media, sono proposte due giornate di attività dedicate all’approccio alla lettura di un giornale, che si svolgeranno lunedì 12 e giovedì 15 marzo 2018.

Le iscrizioni alla nuova edizione del Quotidiano in classe sono aperte fino al 9 febbraio 2018 e i docenti interessati possono annunciare le proprie classi attraverso il sito www.laregione.ch/quotidianoinclasse/iscrizione.

Leggi e scarica il volantino.

Leggi e scarica la comunicazione indirizzata ai docenti di scuola elementare.

Ensemble: un concorso musicale promosso dalla Semaine de la langue française et de la francophonie

Ensemble: un concorso musicale promosso dalla Semaine de la langue française et de la francophonie

Dal 15 al 25 marzo 2018 si terrà la Settimana della lingua francese e della francofonia. Le classi delle scuole medie superiori e delle scuole professionali sono invitate a partecipare a un concorso musicale.

Ad allievi e docenti è proposto di riscrivere, in lingua francese, il testo della canzone Ensemble, scritta dall’autrice e compositrice Célina Ramsauer.

I partecipanti sono invitati a modificare il testo e, se necessario, ad adattare l’arrangiamento (testo, partiture e basi musicali possono scaricate dal sito).

Il termine per l’invio delle produzioni (a: slff@ne.ch) è fissato per il 22 febbraio 2018.

Leggi e scarica il bando del concorso.

Maggiori informazioni sulla Semaine de la langue française et de la francophonie: www.slff.ch

Naturiamo 2018: uno stage formativo

Naturiamo 2018: uno stage formativo

ProNatura Ticino, WWF Svizzera, Silviva, la delegazione ticinese dei cemea e il Centro Natura Valle Maggia, propongono durante i mesi di marzo e maggio lo stage in educazione ambientale Naturiamo.

Il corso di formazione intende mettere in risalto il valore educativo delle ‘attività natura’ e fornire ai partecipanti strumenti e conoscenze di pedagogia ambientale.

Lo stage formativo è articolato in due diversi moduli che si terranno dal 16 al 19 marzo e dal 9 al 13 maggio sull’Alpe di Pazz, a Novaggio.

Per maggiori informazioni e iscrizioni (entro il 23 febbraio 2018) leggi e scarica il volantino.

Movetia lancia il bando 2018 per i progetti di mobilità e cooperazione in Europa

Movetia lancia il bando 2018 per i progetti di mobilità e cooperazione in Europa

Le organizzazioni e gli istituti attivi nell’educazione scolastica, nella formazione professionale, nell’istruzione superiore, nella formazione degli adulti e nell’animazione giovanile extrascolastica possono ora richiedere sovvenzioni per progetti di mobilità e cooperazione nell’ambito del programma svizzero Erasmus+.

Gli allievi, le persone in formazione, gli studenti, il personale docente degli istituti di istruzione e formazione hanno infatti la possibilità di partecipare a dei programmi di mobilità formativa.

Gli istituti e le organizzazioni possono inoltrare i propri progetti e richiedere delle sovvenzioni federali. I termini per inoltrare una candidatura (tra febbraio e marzo) variano in base al settore di formazione e al tipo di progetto.

Le date esatte, informazioni più dettagliate e i formulari di candidatura sono pubblicati sul sito www.movetia.ch.

Il team Movetia è a disposizione per rispondere alle domande o per una consulenza personalizzata: info@movetia.ch o 032 462 00 50.

Area didattica

Materiali di accompagnamento al Piano di studio (della scuola dell’obbligo ticinese)

Materiali di accompagnamento al Piano di studio (della scuola dell’obbligo ticinese)

In questa sezione sono presentati alcuni dei materiali didattici elaborati nell’ambito dei laboratori “Progettare per competenze” svolti in collaborazione con il DFA. Tutti i materiali elaborati sono reperibili sul Portale ScuolaLab dove è anche possibile consultare un documento di accompagnamento che spiega il senso dei materiali didattici prodotti e fornisce delle chiavi di lettura relative a questi ultimi.

Questa settimana presentiamo i materiali didattici seguenti:

Educazione visiva - Rappresentazione grafica di una danza

Italiano - T​esto na​rrativo. Storie di coraggio e paura

Latino - Il riconoscimento del soggetto nella frase latina

 

Rappresentazione grafica di una danza

Ciclo: Primo

Disciplina: Educazione visiva

Breve sintesi: L’itinerario didattico nasce dall’esigenza degli allievi di rappresentare con delle figure in movimento una danza condivisa nata da stimoli di senso nascosti all’interno di un baule trovato in un vicolo del paese. Tutti gli stimoli sono stati pensati e costruiti per il gruppo analizzando la mappa di sezione, le esigenze del gruppo e dei singoli bambini.

Consulta il prototipo progettuale e gli allegati

 

T​esto na​rrativo. Storie di coraggio e paura

Ciclo: Secondo

Disciplina: Italiano

Breve sintesi: Attività relativa al testo narrativo che si inserisce in un più ampio percorso incentrato sui temi della paura e del coraggio. Viene preso come riferimento il testo Ulisse racconta di Mino Milani.

Consulta il prototipo progettuale e gli allegati

 

Il riconoscimento del soggetto nella frase latina

Ciclo: Terzo

Disciplina: Latino

Breve sintesi: Questo percorso didattico pone l’accento su alcuni processi di base della traduzione, che, sull'arco del biennio, si ripresentano in forma nuova e sempre più complessa all'apparire di nomi appartenenti a nuove declinazioni.​

Consulta il prototipo progettuale e gli allegati

logo PdS.png

Guide per usare al meglio il portale ScuolaLab

Guide per usare al meglio il portale ScuolaLab

In questa sezione sono pubblicate le video-guide che spiegano passo dopo passo alcuni strumenti del nuovo portale ScuolaLab.

Questa settimana presentiamo Come creare una scheda in Scuolateca.

GUIDE1.jpg

Sussidi didattici. In viaggio con le merci : dall'acquisto allo smaltimento

Sussidi didattici. In viaggio con le merci : dall'acquisto allo smaltimento

[Eva Woodtli Wiggenhauser]. - Berna : La Posta Svizzera, 2017. - 23 p. - (PostDoc. Servizio scolastico)

Prima che un prodotto giunga nelle nostre mani, ha già fatto un lungo viaggio. Parliamo di oggetti della nostra quotidianità che vengono trasportati, mediante una logistica sofisticata, dal produttore al consumatore, per poi essere smaltiti. Questo sussidio didattico tratta le varie competenze negli ambiti «Area scienze umane e sociali» del Piano di studio della scuola dell’obbligo ticinese, orientandosi all’idea guida «l’educazione allo sviluppo sostenibile». L’applicazione didattica consente invece di approfondire le singole tematiche.

Consulta la disponibilità

viaggio-con-le-merci_300.jpg

Sussidi didattici. Il Natale di Teo

Sussidi didattici. Il Natale di Teo

Katherine Rundell ; ill. di Emily Sutton. - Milano : Rizzoli, 2017. - 62 p. : ill. - One christmas wish - ISBN: 978-88-17-09677-5

E’ la vigilia di Natale, ma la mamma e il papà devono lavorare, e Teo si ritrova a casa da solo con la nuova babysitter. Così, quando in cielo vede una strana stella cadente, Teo chiude gli occhi ed esprime un desiderio: non essere più solo. E un attimo dopo, la magia accade davvero, perché dall’albero si staccano quattro decorazioni, pronte a portare un po’ di scompiglio nella notte più speciale dell’anno.

Controlla la disponibilità

Natale.jpg


Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport
Divisione della scuola

Centro di risorse didattiche e digitali
Viale Stefano Franscini 32
6500 Bellinzona



tel. +41 91 814 63 11
fax +41 91 814 63 19
decs-cerdd@ti.ch

www.ti.ch/cerdd
scuolalab.edu.ti.ch

ti_bottom_filetto-def316.png