Intestazione Newsletter
 
 

Notizie della Newsletter gestita dal Centro di risorse didattiche e digitali, per conto della Divisione della scuola.






Newsletter - 22 febbraio

Comunicazioni

Pubblicati nuovi materiali di accompagnamento al Piano di studio

Pubblicati nuovi materiali di accompagnamento al Piano di studio

Sul portale ScuolaLab sono appena stati pubblicati 9 nuovi percorsi didattici elaborati nell’ambito dei laboratori “progettare per competenze”.

Clicca il link per consultare la descrizione del percorso didattico.

 

Dimensione ambiente - Ascoltiamo il comune

Dimensione ambiente - Lupo Uragano ed i corsi d’acqua attorno al paese di Origlio

Matematica - Costruzione del plastico dell'aula in scala

Matematica - Tassellazioni

Matematica - Quadrilateri: proprietà e classificazioni

Educazione musicale - La città musicale. Mostra interattiva di organologia

Educazione musicale - Musica ed emozioni

Dimensione ambiente - Migrazioni

Dimensione ambiente - Il rapporto con l'altro. L’evoluzione della scuola ticinese dal 1600 ad oggi

 

Ascoltiamo il comune

Ciclo: Primo 

Disciplina: Dimensione ambiente - Geografia

Breve sintesi: Attività per il primo ciclo della scuola dell’obbligo, in questo caso una seconda elementare. I bambini inizieranno a esplorare l’ambiente che circonda le loro case con alcuni sensi, in particolare ponendo l’accento sui rumori e suoni che si possono ascoltare dalle proprie abitazioni e sul paesaggio che osservano guardando fuori dalla finestra della loro casa.

Consulta il prototipo progettuale e gli allegati

 

Lupo Uragano ed i corsi d’acqua attorno al paese di Origlio

Ciclo: Primo 

Disciplina: Dimensione ambiente - Geografia

Breve sintesi: Attività a gruppi per tutte le età (I, II e III livello della Scuola dell’infanzia). Gli allievi osservano, esplorano e conoscono in prima persona il territorio legato al comune nel quale vivono andando a scoprire ed individuare i corsi d’acqua.

​​Consulta il prototipo progettuale e gli allegati

 

Costruzione del plastico dell'aula in scala

Ciclo: Secondo 

Disciplina: Matematica

Breve sintesi: Percorso proposto in una quinta elementare. Gli allievi, dopo aver vissuto alcune esperienze significative sui diversi punti di vista, scoprono la carta isometrica e alcuni suoi utilizzi, al fine di trovare strategie adeguate per la rappresentazione in 2D di modelli in 3D.

Consulta il prototipo progettuale e gli allegati

 

Tassellazioni

Ciclo: Secondo 

Disciplina: Matematica

Breve sintesi: Partendo dall’osservazione di alcune opere di Paul Klee e lavorando a più riprese su di una in particolare, si giunge alla comprensione delle regole che stanno alla base del concetto di tassellazione e alla scoperta che riveste il ricoprimento dell’angolo giro attorno al vertice di contatto delle tessere per una corretta ricopertura del piano. Il progetto prevede momenti di osservazione, di manipolazione di diversi tipi di poligoni, di formulazione di ipotesi e di scoperta di una relazione matematica.

Consulta il prototipo progettuale e gli allegati

 

Quadrilateri: proprietà e classificazioni

Ciclo: Terzo 

Disciplina: Matematica

Breve sintesi: Percorso sui quadrilateri per la prima media, centrato sullo studio delle proprietà di lati, angoli, diagonali e assi di simmetria. Il percorso persegue il fine di valorizzare gli apprendimenti acquisiti alle elementari e di approfondirli sistematizzando le proprietà dei quadrilateri. La competenza acquisita nella scuola media si manifesta in un momento d'incontro con una classe di quinta elementare durante il quale i prodotti realizzati nel corso dell'anno vengono spiegati e utilizzati.​

Consulta il prototipo progettuale e gli allegati

 

La città musicale. Mostra interattiva di organologia

Ciclo: Terzo 

Disciplina: Educazione musicale

Breve sintesi: Si intende presentare un percorso sull’organologia, sviluppato attraverso l’allestimento di una mostra interattiva non solo visiva, ma anche uditiva e tattile per i compagni di altre classi e per i visitatori. Dalla scoperta delle famiglie strumentali alle sei postazioni, pensate come quartieri di una città musicale. Collaborazione, autonomia e soprattutto differenziazione come focus centrale: anche gli allievi in difficoltà, attraverso questo progetto, hanno avuto modo di attivarsi e di partecipare concretamente. Fascia di età: undici anni (prima media).

​​Consulta il prototipo progettuale e gli allegati

 

Musica ed emozioni

Ciclo: Terzo 

Disciplina: Educazione musicale

Breve sintesi: In questo percorso un gruppo di allievi di prima media, osservando un frammento di documentario naturalistico privo di colonna sonora, dovrà elaborare una musica d’accompagnamento che rifletta il più possibile le sensazioni provate durante la visione.​

​​Consulta il prototipo progettuale e gli allegati

 

Migrazioni

Ciclo: Primo 

Disciplina: Dimensione ambiente - Storia ed educazione civica

Breve sintesi: Nelle classi di sperimentazione di questo percorso erano presenti bambini provenienti da diverse nazioni di cui alcuni giunti in Ticino solo ​​molto recentemente e dopo un viaggio e un’esperienza umana difficili. Proprio tenendo conto della situazione in classe, si è voluto approfittare della ricchezza presente in questo contesto multietnico per avvicinare gli allievi alla comprensione e alla conoscenza del fenomeno delle migrazioni e favorire l’educazione alla multiculturalità e all’accettazione del “diverso”.

​​Consulta il prototipo progettuale e gli allegati

 

Il rapporto con l'altro. L’evoluzione della scuola ticinese dal 1600 ad oggi

Ciclo: Secondo 

Disciplina: Dimensione ambiente - Storia ed educazione civica

Breve sintesi: Il prototipo, pensato per una quinta elementare, va a toccare alcune delle dimensioni principali evidenziate nella tematica di fondo e vuole sviluppare la capacità di leggere e comprendere l’organizzazione della scuola nel passato e nel presente, con particolare  attenzione alle differenze di genere e ceto sociale.

Consulta il prototipo progettuale e gli allegati

 

Apprendisti-ciceroni: un progetto di sensibilizzazione ai beni culturali

Apprendisti-ciceroni: un progetto di sensibilizzazione ai beni culturali

La Fondazione FAI Swiss propone alle scuole medie, medie superiori e professionali un progetto di sensibilizzazione ai beni culturali che ruota attorno alla Villa Ciani di Lugano.

Grazie alla guida di mediatori che affiancano gli insegnanti, gli allievi entrano in contatto con i beni artistici e naturalistici presenti sul territorio, li selezionano secondo le loro preferenze e attitudini, li approfondiscono e infine condividono la loro ricerca assumendo il ruolo di ciceroni e guidando i loro compagni di classe o del loro istituto, di altre scuole, ma anche genitori e adulti interessati.

Leggi e scarica il descrittivo del progetto.

Per maggiori informazioni contattare: education@faiswiss.ch.

Agenda

Plurilinguismo: un convegno

Plurilinguismo: un convegno

Il Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) della SUPSI organizza, in collaborazione con la PHGR/ASPGR e la PHVS/HEPVS, il Convegno Plurilinguismo che si terrà a Locarno l’8 e il 9 novembre.

Il Convegno affronterà il tema seguente: "La formazione nelle lingue straniere attraverso i gradi scolastici. Quale coerenza didattica verticale e orizzontale? Quale collaborazione? Esempi, progetti e modelli nelle scuole in Svizzera".

L’invito a sottoporre dei contributi al Convegno - entro il 15 maggio - è rivolto a tutti gli attori nel mondo della scuola: docenti, formatori delle alte scuole pedagogiche, ricercatori, esperti cantonali e nazionali, coordinatori, direttori.

Per maggiori dettagli: www.plurilinguismo2018.supsi.ch.

Il mito. Storie della storia del mondo

Il mito. Storie della storia del mondo

Tra l’8 marzo e il 26 aprile Bibliomedia Svizzera italiana & Media e Ragazzi Ticino e Grigioni italiano propongono quattro incontri e una mostra dedicati al tema della mitologia nella letteratura per ragazzi.

Nel corso dei tre incontri e della lettura scenica che si terranno presso la Biblioteca cantonale di Bellinzona, prenderanno la parola Silvia Romani (docente di Mitologia e religioni del mondo classico all’Università Statale di Milano), William Grandi (docente di Pedagogia della narrazione presso l’Università di Bologna), Letizia Bolzani (esperta di letteratura per l’infanzia e giornalista RSI) e Roberto Piumini (scrittore per ragazzi).

Gli eventi saranno affiancati da una mostra di libri per ragazzi dedicati alla mitologia comprendente un’ottantina di titoli in doppia copia: una copia in mostra, una copia per la consultazione. La mostra, presente in occasione delle singole serate, da settembre 2018 diverrà itinerante e sarà offerta alle biblioteche e alle scuole della Svizzera italiana che ne faranno richiesta.

Le tre conferenze sono su iscrizione al costo complessivo di fr. 120.—. La serata con Roberto Piumini è aperta al pubblico con entrata libera.

Si prega di inoltrare la richiesta di partecipazione entro venerdì 23 febbraio 2018 al seguente indirizzo: info@ismr.ch.

Per maggiori dettagli leggi e scarica la locandina.

Solidarietà: un angolo tematico proposto dal CERDD

Solidarietà: un angolo tematico proposto dal CERDD

Nel corso dei mesi di febbraio, marzo e aprile il Servizio di documentazione del Centro di risorse didattiche e digitali (CERDD) presenta presso le proprie sedi di Massagno e Bellinzona un angolo tematico dedicato alla solidarietà.

Nato dalla collaborazione con éducation21, l’angolo tematico prende spunto dall’ultimo numero della rivista ventuno e presenta numerosi materiali didattici, narrativi e multimediali che affrontano il tema della solidarietà. I materiali sono completati da una bibliografia di titoli appartenenti al fondo librario del CERDD e a testi promossi da éducation21.

L’angolo tematico è allestito presso la sede di Massagno del CERDD fino al 9 marzo. Dal 16 marzo sarà invece presente nella sede di Bellinzona (fino al 13 aprile).

Per maggiori informazioni: education21.ch/it/ventuno.

Leggi e scarica il volantino.   

Imparare le lingue in un modo plurilingue: attività di formazione continua

Imparare le lingue in un modo plurilingue: attività di formazione continua

Venerdì 2 e sabato 3 marzo si terrà presso la Scuola cantonale di commercio di Bellinzona il corso di formazione continua ‘Basi neurologiche dell’apprendimento (delle lingue)’, inserito nell’ambito dei moduli di formazione Imparare le lingue in un mondo plurilingue.

Relatore del corso sarà il dr. Michael Langner dell’Università di Friborgo. Le iscrizioni sono aperte fino al 28 febbraio.

Per maggiori informazioni e iscrizioni leggi e scarica il descrittivo.

Matematicando Film: Paperino nel mondo della Matemagica

Matematicando Film: Paperino nel mondo della Matemagica

Domenica 25 marzo alle ore 15.00 e alle ore 16.00 avrà luogo presso il PalaCinema di Locarno la terza proiezione pubblica e gratuita della rassegna cinematografica Matematicando Film, promossa dal Centro competenze Didattica della matematica del DFA, in collaborazione con Locarno Festival.

Il terzo appuntamento prevede la visione del cortometraggio Disney del 1959 che narra del viaggio di Paperino alla scoperta del mondo della matematica.

L’evento si rivolge principalmente a bambini e ragazzi di tutta la scuola dell’obbligo e sarà corredato da attività laboratoriali proposte dai membri del gruppo MATEmaticando insieme a studenti del Master di matematica del DFA, a una classe di prima elementare di Ascona e a una classe di quarta elementare della scuola dei Saleggi di Locarno.

Informazioni e prenotazione dei biglietti (gratuiti): www.matematicando.supsi.ch.

Leggi e scarica la locandina

Area didattica

Materiali di accompagnamento al Piano di studio

Materiali di accompagnamento al Piano di studio

In questa sezione sono presentati alcuni dei materiali didattici elaborati nell’ambito dei laboratori “Progettare per competenze” svolti in collaborazione con il DFA. Tutti i materiali elaborati sono reperibili sul Portale ScuolaLab dove è anche possibile consultare un documento di accompagnamento che spiega il senso dei materiali didattici prodotti e fornisce delle chiavi di lettura relative a questi ultimi.

Questa settimana presentiamo i materiali didattici seguenti:

Dimensione ambiente - La ruggine

Educazione visiva - La figura umana in movimento

Matematica - Ideazione e creazione di giochi matematici

 

La ruggine

Ciclo: Primo

Disciplina: Dimensione ambiente – Scienze naturali

Breve sintesi: Partendo dalla lettura de​l libro "Il mago di Oz", ci si è soffermati sull’episodio in cui l’uomo di latta è rimasto bloccato nella foresta, mentre stava tagliando un albero, a causa delle giunture che si sono arrugginite dopo avere preso la pioggia. I bambini del primo ciclo (scuola dell'infanzia) si sono interrogati sul significato di ruggine. Da questo spunto è iniziata un'attività di ricerca e di sperimentazione per capire cosa fosse la ruggine, quali materiali arrugginiscono e in quali condizioni.

Consulta il prototipo progettuale e gli allegati

 

La figura umana in movimento

Ciclo: Secondo

Disciplina: Educazione visiva

Breve sintesi:  L’itinerario didattico nasce da un’esigenza molto comune nei bambini di quarta elementare: il riuscire a rappresentare, in modo efficace, realistico, espressivo e soddisfacente un corpo umano, in questo caso in movimento. Esigenza che, se non soddisfatta e assecondata, può portare il bambino ad una disaffezione per il disegno, rafforzando lo stereotipo secondo il quale il disegno è un linguaggio riservato alle persone dotate. La motivazione è poi stata rafforzata creando un legame con un’attività di italiano, chiedendo ad ogni allievo di scrivere e illustrare una storia. Le diverse produzioni saranno raccolte in un libro

Consulta il prototipo progettuale e gli allegati

 

Ideazione e creazione di giochi matematici

Ciclo: Terzo

Disciplina: Formazione generale e competenze trasversali

Breve sintesi: La creazione di un gioco è un’attività interdisciplinare e può coinvolgere diverse discipline. Per realizzare attività di questo genere è utile ricorrere ad una modalità di lavoro per progetti, modalità che consente ai ragazzi di dare respiro al potenziale creativo personale.

Consulta il prototipo progettuale e gli allegati

logo PdS.png

Guide per usare al meglio il portale ScuolaLab

Guide per usare al meglio il portale ScuolaLab

In questa sezione sono pubblicate le video-guide che spiegano passo dopo passo alcuni strumenti del nuovo portale ScuolaLab.

Questa settimana presentiamo  Come cercare un documento in Scuolateca.

GUIDE5.jpg

Sussidi didattici. Elementi di geografia : per le scuole medie superiori

Sussidi didattici. Elementi di geografia : per le scuole medie superiori

Claudio Ferrata ; con Stefano Mari e Mauro Valli. - [Bellinzona] : Centro di risorse didattiche e digitali, 2017. - 255 p. - ISBN: 978-88-99453-02-2

Realizzato con il sostegno della Direzione del Liceo di Lugano 2 e pubblicata dal Centro delle Risorse Didattiche e Digitali (CERDD) del Dipartimento Educazione Cultura e Sport del Cantone Ticino, questo libro è soprattutto il frutto di un insegnamento e di un lavoro svolto nel corso di diversi anni.

La geografia è una disciplina capace di interpretare le territorialità di un mondo sempre più caratterizzato dalla complessità e dalla tensione tra globale e locale. “Elementi di geografia” mette a disposizione di docenti e allievi i principali concetti e strumenti per riflettere sui grandi temi del Mondo contemporaneo. Il libro segue in gran parte lo svolgersi dei programmi liceali del corso di base ed è stato pensato per le Scuole medie superiori, ma il volume potrebbe interessare anche altri ordini di scuola.

Nel percorso si trova, oltre ad una presentazione delle maggiori tematiche affrontate dalla disciplina, riferimenti alla storia del pensiero geografico e la presentazione dei concetti e dei modelli più significativi. Alla fine di ogni sezione vengono riportati alcuni riferimenti bibliografici e, per ogni capitolo, indicazioni per approfondimenti e verifiche delle conoscenze. Un glossario che riporta i principali termini completa poi la pubblicazione.

È possibile acquistare il volume nelle sedi del CERDD di Bellinzona e/o di Massagno a Fr. 15.00. Per gli studenti il costo è ridotto a Fr. 10.00.
Prossimamente sarà possibile, per gli studenti, scaricare gratuitamente la versione digitale del libro da un'area riservata.

Controlla la disponibilità

elementi-di-GEO.jpg

Sussidi didattici. Problemi aritmetici e di misura

Sussidi didattici. Problemi aritmetici e di misura

di Roberta Pagano. - Milano : Gaia Edizioni, 2016. - 96 p. : ill. + 1 Cd-Rom. - (Risorse. Area matematico, scientifico, tecnologica) - ISBN: 978-88-7334-155-0

Risorse, itinerari di lavoro agili e immediatamente spendibili dai docenti nel corso dell'attività quotidiana, per approfondire e arricchire il curricolo di base nelle classi di scuola primaria, tenendo conto degli interessi e dei ritmi di lavoro degli alunni. Le proposte, differenziate per aree disciplinari, sono integrabili tra loro e costituiscono utili risorse per programmare e condurre percorsi di apprendimento personalizzati, secondo la fisionomia della classe.
La collana si arricchisce di attività proponibili agli alunni mediante la lavagna interattiva multimediale.

Controlla la disponibilità

PAM.jpg


Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport
Divisione della scuola

Centro di risorse didattiche e digitali
Viale Stefano Franscini 32
6500 Bellinzona



tel. +41 91 814 63 11
fax +41 91 814 63 19
decs-cerdd@ti.ch

www.ti.ch/cerdd
scuolalab.edu.ti.ch

ti_bottom_filetto-def316.png